martedì 3 febbraio 2015

Pasta frolla a regola d'arte!

Carissimi lettori e lettrici, stasera vorrei presentarvi la ricetta della pasta frolla che mi è stata data da un amico pasticciere. Io oggi l'ho fatta e posso garantirvi che  per la prima volta mi è riuscita, e il suo sapore ha un qualche cosa di unico! La cosa che mi ha stupita è che, eseguendo tutti i passaggi consigliati, ho notato che gli ingredienti uno per volta hanno legato alla meraviglia. Dopo la preparazione della pasta frolla, io ho deciso di mettere su una crostata con la confettura di albicocca.


 Passiamo subito agli ingredienti:
500 gr farina 00
200 gr burro
200 gr zucchero
2 uova
vanillina (1 bustina)
12 gr lievito per dolci.






Su un piano di lavoro, tagliate a pezzetti il burro e lasciatelo ammorbidire. Lavoratelo poi con le mani, fino a renderlo cremoso.




Cercare di lavorarlo con il palmo delle mani e stenderlo
sul piano di lavoro.
 Aggiungere lo zucchero e fare in modo che il burro lo assorba tutto.Dopo ciò incorporare l'uovo uno per volta e lavorare, vedrete che il tutto comincerà a risultare granuloso.Aggiungere la farina, il lievito e la vanillina. Lavorare non molto energicamente.
 Formare una palla e avvolgerla in una pellicola trasparente e tenere per 15 min in frigo. Trascorso questo tempo, con l'aiuto di un matterello stendere la pasta e nel mio caso farcirla con della marmellata o cioccolato, crema ecc. Con gli avanzi di pasta frolla ritagliare delle striscioline e decorare la crostata.

   Infornare a 180° per 25 min e lasciate raffreddare.

















Con questa pasta frolla oltre alle crostate potete fare biscotti.
Provate anche voi.
Posta un commento