venerdì 13 marzo 2015

Carissimi lettori, oggi voglio parlarvi della mia collaborazione con  Acqua S.Anna.


Quest'acqua purissima sgorga dalle sorgenti di Vinadio, fra le cime delle Alpi Marittime.





 E' diventata l'acqua minerale preferita dagli italiani grazie al suo bassissimo contenuto di sodio e residuo fisso, per i bassi nitrati e bassa durezza. Tale composizione la rende ideale per tutta la famiglia, a cominciare dai neonati, sia in allattamento che svezzamento.
Sempre attenta ai bisogni delle famiglie Acqua Sant'Anna, oltre alle due linee di acqua minerale: Sant'Anna e Sant'Anna Bio Bottle


Acqua minerale purissima.

Acqua minerale imbottigliata in plastica
in materiale biodegrabile al 100%
 

















offre anche altri due prodotti dissetanti e di enorme successo: San'Thè e SanFruit.


SanFruit:
puro nettare di frutta
senza glutine nei gusti:
- pera
- pesca
- albicocca

San'Thè
infuso di thè freddo in tre gusti:
- limone
- pesca
- thè verde


















Sant'Anna per ognuno dei suoi prodotti e per garantirci sempre il meglio, osserva il massimo rispetto per l'ambiente.
Per quanto mi riguarda, conoscevo già questo marchio, ma in tutta onestà mi ero soffermata all'acqua minerale; non avevo ancora avuto il piacere di provare gli altri prodotti. Con questa nota approfitto per ringraziare l'azienda sia per la fiducia che ciò che mi ha inviato.
























Oltre al gusto e la genuinità dei prodotti, ho potuto apprezzarne anche la praticità delle confezioni.
 Le bottiglie d'acqua da 250 ml sono l'ideale da mettere assieme alla merenda dei nostri piccoli quando vanno a scuola, lo stesso anche i thè e succhi. Io ne infilo uno, ogni giorno nella borsa della danza di mia figlia. Cosi, sono sicura di assicurarle una buona dose di energia: il gusto della frutta e l'acqua purissima combinate.

Vale davvero la pena provare questi prodotti e conoscere l'azienda, per questo vi invito a visitare
il SITO
o la pagina facebook
  
                                                                                
Posta un commento